RICERCA
Il processo di laminazione
I prodotti piani in alluminio si ottengono tramite il processo di laminazione, attraverso il quale dei formati di alluminio di grandi dimensioni, chiamati placche, vengono introdotti in un laminatoio che li trasforma in lamiere di alluminio di vario spessore.

Il processo solitamente inizia con una laminazione a caldo, che fa passare avanti e indietro il blocco di alluminio attraverso un rullo riduttore.
La laminazione finale avviene a freddo e lo spessore della lamiera pu˛ essere ridotto sino a 0.15 mm.
La lamiera pu˛ essere ulteriormente assottigliata in fogli di spessore fino a 0.007 mm.

Le lamiere possono essere sottoposte a formatura, per essere impiegate ad esempio come pannelli di rivestimento o scuretti avvolgibili, mentre il nastro viene solitamente impiegato per essere accoppiato ad altri materiali (ad esempio a materiali isolanti).
PERCORSI